CHIEDI UN PREVENTIVO
Tel: 0039.0575.383429 - Email: info[at]sintraconsulting.it
Sintra Consulting srl
Home Studi e ricerche Tesi per argomento Tesi Maria Carli
MARIA CARLI
Università degli studi di Siena, Facoltà di Ingegneria, Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale
Anno Accademico 2010-2011
Candidato: Maria Carli
Relatore: Prof. ssa Elena Giovannoni
Tesi di Laurea in Ingegneria Gestionale

Dall'analisi strategica alla strategy map in un' azienda knowledge intensive


La crescente complessità e turbolenza degli scenari socio-economici in cui le aziende si trovano ad operare spinge sia i manager sia gli studiosi a rinnovare continuamente l’interesse verso il tema del controllo di gestione e dell’analisi strategica.

Nell’ultimo decennio,  nell’economia  europea  le  aziende  di  servizi  e  knowledge  intensive  hanno  avuto  un  ruolo  sempre  più  importante.  A  tal  proposito l’importanza sempre  più  accentuata  che  viene   data   alla   soddisfazione  del   cliente,   lo  sviluppo   sempre   più   rapido  della   tecnologia, l’importanza  riconosciuta  agli  asset  intangibili  hanno  aumentato  la  percezione dell’utilità  di adeguati  strumenti  di  controllo  che  consentano  di  gestire  al  meglio  le  dinamiche  interne  ed  esterne alle aziende e  hanno richiesto che le organizzazioni sappiano affrontare tali trasformazioni  in modo attivo.

In un contesto caratterizzato da un’evoluzione incessante, possono competere solo le  aziende  capaci  di  dotarsi  di  strumenti  informativi  e  decisionali  in  grado  di  favorire  adeguate risposte  ai  cambiamenti  veloci  e  continui  provenienti  dall’ambiente esterno  di  un  mercato  in
evoluzione. A  questo  proposito  le  aziende  knowledge  intensive  (KI)  hanno  un  ruolo  sempre  più preponderante.

E’  all’inizio  degli  anni  '90,  infatti,  che  la  letteratura comincia  ad  occuparsi  del  tema  del  sapere  e  dell’apprendimento organizzativo come oggetto di studio in sé, producendo una serie di strumenti  teorici  e  pratici  finalizzati  alla  loro  gestione  in  ottica  competitiva. 
Per  molti  autori  tale  necessità nasce dalla complessità crescente dell’ambiente competitivo, il quale costringe le organizzazioni ad
apprendere sempre più velocemente (Savage 1996, Drucker 1994).

Articolazione dell'elaborato


L’obiettivo della tesi è stato quello di studiare le peculiarità dell’analisi strategica nelle aziende knowledge intensive
, ovvero, quelle aziende in cui l’incidenza dei fattori immateriali per la produzione di valore è preponderante rispetto a quella dei fattori materiali.
A questo scopo, la metodologia utilizzata nel lavoro combina l’analisi della letteratura sulle aziende knowledge intensive e sull’analisi strategica con lo studio di un caso operativo: il caso Sintra- Consulting.

Particolare attenzione viene data alla progettazione delle mappe strategiche che descrivono la mission aziendale, e all’uso della metodologia Ahp che può essere usata per aiutare a descrivere meglio gli obiettivi aziendali e rendere più efficiente la misurazione delle performance.

La tesi si è articola nel seguente modo:

Conclusioni


Il lavoro di tesi ha avuto lo scopo di illustrare come per un’azienda knowledge intensive che opera in più aree di business, come la Sintra Consulting, sia possibile adottare la metodologia della balanced scorecard per riuscire a individuare quelli che sono gli obiettivi andando a esplicitare in modo chiaro le strategie aziendali grazie all’utilizzo delle mappe strategiche
.

L’uso delle mappe strategiche e della balanced scorecard abbinato alla metodologia dell’AHP ha permesso successivamente di tradurre quantitativamente valutazioni soggettive e qualitative rispetto alla rilevanza strategica da assegnare a ciascun obiettivo, per migliorare la misurazione delle performance aziendali, coinvolgendo direttamente i manager aziendali che in questo caso svolgono il ruolo di decisori: è infatti quest’ultimo che ,rispondendo a un questionario composto da confronti a coppie, partecipa attivamente all’assegnazione dei pesi.

Il risultato del lavoro svolto è una mappa strategica globale pesata, non divisa per aree di business, che mette in luce le priorità che i manager di Sintra Consulting assegnando a ciascun obiettivo il relativo peso per il raggiungimento della mission aziendale.

Tecnologie sviluppate
I Partner della ricerca
Tesi per argomento
2000-2014 © Sintra Consulting srl P.Iva: 01671150512 Ultimo aggiornamento: 29/10/2014 C.C.I.A.A. R.E.A. AR-130275 ; C.F. e Registro Imprese 01671150512
P.IVA: 01671150512 - Capitale sociale Euro 10.000 i.v