CHIEDI UN PREVENTIVO
Tel: 0039.0575.383429 - Email: info[at]sintraconsulting.it
Sintra Consulting srl
Home Studi e ricerche Tesi per argomento tesi daniele fontani
DANIELE FONTANI
Università degli studi di Siena, Facoltà di Ingegneria
Anno Accademico 2008-2009
Candidato: Daniele Fontani
Relatore: Prof. Monica Bianchini
Correlatore: Ing. Michele Barbagli, Dr. Leonardo Rigutini
Tesi di Laurea in Ingegneria Informatica

REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA DI DATA RECOMMENDATION PER SITI WEB

Nell'ambito dello sviluppo web le tecnologie si sono evolute in maniera tale da rendere il mercato sempre più competitivo. Lo sviluppo di nuove applicazioni si è semplificato, abbattendo i tempi di produzione. La qualità dei siti prodotti aumenta notevolmente con l'introduzione di ambienti di sviluppo sempre più potenti, nuove tecnologie e mezzi di diffusione. La semplificazione del lavoro del programmatore ha permesso di concentrarsi su aspetti considerati un tempo secondari. Questi aspetti, come l'usabilità, le prestazioni, l'impatto comunicativo etc.., hanno assunto un ruolo fondamentale nella progettazione e nello sviluppo dei siti web raggiungendo un'importanza paragonabile alle funzionalità richieste dall'applicazione.
Col passare del tempo il mercato delle web agency, inizialmente un settore di nicchia, si è popolato di nuovi soggetti, diventando sempre più competitivo. L'introduzione di strumenti open source, o comunque gratuiti, ha inoltre permesso di costruire agevolmente portali web e di e-commerce senza avere particolari conoscenze o capacità.
Dal punto di vista del cliente, che commissiona un portale web o di e-commerce ad una web agency, lo scenario è cambiato drasticamente. Agli albori di Internet, avere un sito web offriva una visibilità tale da costituire un elemento distintivo notevole. Successivamente avere visibilità sul web è diventato un requisito fondamentale per le aziende che, per potersi distinguere, richiedono servizi sempre più innovativi. Rendere piacevole la permanenza all'interno del proprio portale, incentivarla con ogni mezzo, facilitare il processo di acquisto e invogliare ad acquistare di più sono diventati bisogni fondamentali.
Tra le esigenze di chi commissiona un sito web innovativo c'è anche quella di favorire la navigazione delle pagine web, guidare l'utente tra le varie funzioni offerte dal sito, invogliare l'acquisto tramite pubblicità mirate e suggerimenti.
Questo tipo di applicazioni rientra nell'ambito del data recommendation, il cui obiettivo è quello di presentare contenuti coerenti al soggetto in esame o al contesto in cui il soggetto opera. Se la tipologia di contenuti da promuovere riguarda prodotti commerciali si parla di product recommendation. Se il tipo di contenuti da proporre consiste in documenti testuali, siano essi semplici porzioni di testo o complicate pagine web, si parla di text mining.
Negli ultimi anni alcune aziende (Google, Amazon, Yahoo, etc.) hanno investito molte risorse nella ricerca in questi settori e offrono servizi avanzati. Tra i servizi proposti è possibile distinguerne alcuni creati per uso aziendale interno, altri fruibili anche da terzi, in maniera gratuita oppure a pagamento. Un esempio di servizio creato per fini aziendali interni è l'AdSense di Google, che permette di inserire pubblicità contestualizzata su terzi siti, in cambio di una remunerazione. Questo servizio è ad uso interno, nel senso che solo Google conosce e utilizza il meccanismo che genera le pubblicità e non è possibile l'utilizzo di terzi. Un esempio di servizio fruibile dall'esterno è invece GoogleAnalytics, che può essere usato da terzi per monitorare le visite sui propri siti e visualizzare in modo analitico il traffico web.
Un'esigenza particolare è quella di poter offrire all'utente di un sito web una lista di contenuti testuali inerenti con il testo contenuto nella pagina attualmente visitata. Le motivazioni di questa necessità sono molteplici. In primo luogo, questo meccanismo facilita il reperimento delle informazioni. Ad esempio, in siti con un elevato numero di pagine, permette di ottenere rapidamente solo quelle inerenti allo stesso argomento. In secondo luogo, la permanenza dell'utente all'interno del sito viene incentivata perché si mettono a sua disposizione contenuti di suo interesse: contenuti che potrebbero essere reperiti altrove, ma che saranno consultati nel sito in oggetto poiché reperibili immediatamente. Con questo meccanismo, su applicazioni web di carattere commerciale, si possono suggerire prodotti analoghi a quello che viene consultato in maniera automatizzata. Analogamente, in portali web di carattere divulgativo, si possono suggerire articoli o notizie correlate ed inerenti all'articolo che si sta leggendo.
Per soddisfare queste necessità, una web agency dovrebbe investire molte risorse per un apposito applicativo atto a sviluppare questi servizi, il che farebbe lievitare notevolmente il prezzo delle offerte commerciali.
Poiché il prezzo è un elemento fondamentale per vendere un sito web, specialmente quando si tratta con privati o aziende di piccole dimensioni, questi servizi non sono normalmente disponibili nella maggior parte dei siti web.

Oggetto del presente lavoro di tesi è stato quello di realizzare un portale web che fornisce questa tipologia di servizi, nell'ottica di renderli fruibili a terzi. L'idea di base è quella di mettere a disposizione delle web agency un servizio web, con tecnologia indipendente, per permettere di includere queste funzionalità avanzate nei loro siti, senza dover investire tempo nello scrivere codice.

Tecnologie sviluppate
I Partner della ricerca
Tesi per argomento
2000-2014 © Sintra Consulting srl P.Iva: 01671150512 Ultimo aggiornamento: 29/10/2014 C.C.I.A.A. R.E.A. AR-130275 ; C.F. e Registro Imprese 01671150512
P.IVA: 01671150512 - Capitale sociale Euro 10.000 i.v