CHIEDI UN PREVENTIVO
Tel: 0039.0575.383429 - Email: info[at]sintraconsulting.it
Sintra Consulting srl
partner, collaboratori Sintra Consulting

Università degli Studi di Firenze
Conv. 20 Novembre 2004


Visualizza informazione
Home Studi e ricerche Tesi per argomento tesi andrea grassi
ANDREA GRASSI
Università degli studi di Firenze, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali
Anno Accademico 2006-2007 
Candidato: Andrea Grassi
Relatore: Dott. Michele Loreti
Tesi laurea in informatica

Splainz: Un sistema didattico online con funzionalità Matlab-like


Sempre piu' spesso sta prendendo piede lo sviluppo di applicazioni online. Il vantaggio di
tutti questi applicativi e che grazie ad essi è possibile accedere alle proprie informazioni in una
qualunque postazione che possa navigare in rete ed in alcuni casi andare a condividerle.
In questo contesto si sviluppa l'obiettivo del progetto Splainz: fornire uno strumento didat-
tico che consenta l'accesso al software per il calcolo scientifico attraverso un'applicazione web da
affiancare ai software locali, qualora questi ultimi non possano essere installati. Splainz rappre-
senta infatti un Web Service utilizzato da un'interfaccia grafica (sempre web-based) che ambisce
ad essere una ridotta rappresentazione dei tool matematici come Matlab, Scilab, Octave. Essi
possono essere utilizzati solamente previa installazione, mentre invece Splainz utilizzando anche
un apposita conversione di linguaggio, permette di accedere alle funzionalità di tali applicativi,
senza però richiedere l'installazione di alcun prodotto.
Un altro elemento cardine di questo progetto è la possibilitàdi cambiare il layer sottostante di
esecuzione comandi matematici con un altro prodotto in modo tale da permettere un'approfon-
dita configurazione dell'applicativo. Questo, unito al fatto che come linguaggio di sviluppo ab-
biamo scelto Java, per la sua portabilità, ha come target quello di rendere Splainz un programma
portabile su molti sistemi.
Nella tesi vengono afrontate le problematiche progettuali che vanno a delineare la struttura
del progetto. Splainz è infatti diviso in quattro blocchi principali : Interfaccia web, Web Service,
Engine, Translator. In questa tesi si analizzano le prime tre componenti e l'interazione con la
quarta. L'Engine rappresenta l'elemento di connessione con il tool matematico selezionato (Oc-
tave) e descritto nella sua interezza, mostrando come si interfaccia al layer matematico mediante
l'invio di comandi su stream e come garantisca, tramite l'utilizzo di temporizzatori Java, di non
andare ad intasare le risorse di sistema.
Impostazione dei comandi (per mezzo del Translator), sottoambiente opportunamente diviso per utente in modo da rendere ogni istanza del programma riutilizzabile per più utenti (senza incappare in problematiche di sicurezza del contesto).
Il Web Service utilizza l'Engine per gestire i comandi mandati dall'interfaccia web che in que-
sto modo rimane totalmente svincolata dal resto del sistema. L'intero progetto è stato sviluppato
per essere facilmente estendibile o ampliabile. La stessa struttura che esegue i comandi matema-
tici non è vincolante. E' infatti possibile sostiture Octave con un altro prodotto, semplicemente
definendo un nuovo Engine che si interfacci con il nuovo applicativo.
Nella tesi vengono inoltre affrontate sia le problematiche di sicurezza (citando esempi quali
Cross Site Scripting, per la parte web), che di performance del prodotto (utilizzando due tool, uno
per verificare il comportamento con un numero elevato di richieste ed un altro per monitorare
la memoria) mostrando come sia stato possibile realizzare un ambiente sicuro che garantisca
comunque dei risultati in tempi ragionevoli.


Tecnologie sviluppate
I Partner della ricerca
Tesi per argomento
2000-2014 © Sintra Consulting srl P.Iva: 01671150512 Ultimo aggiornamento: 29/10/2014 C.C.I.A.A. R.E.A. AR-130275 ; C.F. e Registro Imprese 01671150512
P.IVA: 01671150512 - Capitale sociale Euro 10.000 i.v