integrazioni shopify per spedizioni

Integrazioni Shopify Plus per migliorare il processo di spedizione: il Caso Studio di Nobull

Nobull, marchio amato dagli sportivi di tutto il mondo, ha scelto per la sua vendita globale la tecnologia di Shopify Plus.

La scelta è legata ai numerosi vantaggi offerti dalla piattaforma, fortemente voluta nonostante la difficoltà di integrazione con il WMS della logistica.

Il nostro team di Sviluppatori ha saputo ascoltare le esigenze del cliente e proporre soluzioni innovative.

Integrazione Shopify Plus con WMS – Warehouse Management System

L’esigenza primaria era la comunicazione tra due sistemi distinti: la tecnologia Shopify da una parte ed il WMS che invece si occupa della gestione del magazzino (e tutto ciò che ne concerne).

In mancanza di una comunicazione diretta tra le due entità sarebbe stato necessario un secondo invio di dati, questa volta manuale, affinché gli ordini arrivassero al magazzino che potesse così predisporne le spedizioni nel minor tempo possibile.

Queste “traduzioni” di linguaggio sono state attuate grazie all’integrazione di un ETL e seguono l’iter dall’arrivo dell’ordine sino al suo completamento.

Gli ordini da Shopify vengono poi copiati attraverso il suo webhook sul database API Gateway.

Qui interviene il nostro nuovo flusso Hangfire che ogni 5 minuti seleziona gli ordini in stato paid e unfulfilled e crea 5 differenti file CSV compatibili con il WMS.

Velocizzare i tempi di gestione della spedizione

Hangfire ha sostituito il vecchio flusso Penthao dimezzando ed oltre i tempi di gestione della spedizione, in particolar modo dal momento di chiusura del pacco alla stampa dell’etichetta.

Ora gli ordini sono direttamente visibili ed in questo modo gli esperti di logistica di Tuvia possono prenderli in carico ed inviare le richieste al corriere DHL.

Una volta spedito l’ordine è però necessario notificarne l’avvenuta spedizione: in questa fase infatti si innesca un rapporto più diretto con il cliente che va dalla diminuzione del costumer stress alla mail marketing. 

Per far ciò è stato ricostruito il flusso in maniera inversa, perciò una volta che viene restituito il file CSV l’ordine può essere passato in stato fulfilled.

L’idea vincente alla base di questo ETL è la possibilità di personalizzazione di questo sistema sino all’astrazione.

Il nostro team per riuscire a fornire la soluzione di integrazione con tutti gli spedizionieri si è basato anche sull’esperienza maturata con un altro caso di studio aziendale: Konica Minolta per cui è stato realizzato un ETL per la comunicazione con corriere DHL.

 

Grazie a queste esperienze siamo in grado di integrare all’interno di questo “dialogo” un numero maggiore di corrieri, ognuno caratterizzato da diverse caratteristiche, con la possibilità di poter automatizzare la scelta del corriere in base alle specifiche della spedizione.

 

Hai anche tu uno Shopify Plus ma non sai come farlo dialogare con altre tecnologie?
Parlaci dei tuoi obiettivi e delle tue esigenze, noi cercheremo di trovare la soluzione migliore per te!