CHIEDI UN PREVENTIVO
Tel: 0039.0575.383429 - Email: info[at]sintraconsulting.it
Sintra Consulting srl
partner, collaboratori Sintra Consulting

Università degli Studi di Firenze
Conv. 20 Novembre 2004


Visualizza informazione
Home Studi e ricerche Tesi per argomento SimoneViani
SIMONE VIANI
Università degli Studi di Firenze,Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali 
Anno Accademico 2003-2004 
Candidato: Simone Viani 
Relatore: Prof. Michele Loreti 
Co-Relatore: Ing. Michele Barbagli 
Tesi di laurea in Informatica
 

Riconoscimento e sintesi vocale in un'applicazione di posta: VoiceMail

Sono ormai passati più di trent'anni da quando Stanley Kubrick concepì HAL, il computer di controllo che dialogava con gli astronauti per ricevere ordini e fornire informazioni sul volo dell'astronave Discovery. Grazie ai continui progressi fatti nello sviluppo delle tecnologie vocali, oggi l'interazione uomo-macchina non è più solo una prerogativa dei film di fantascienza. L'utilizzo di tali tecnologie da parte del mondo dell' Information Technology, ed in particolare Internet, ha contribuito in maniera decisiva alla nascita di un nuovo modo di concepire la navigazione per il reperimento delle informazioni e , più in generale, di un nuovo modo di interagire con i computer. Non di secondaria importanza è inoltre la continua espansione del mercato della telefonia mobile, che costituisce sicuramente un importante bacino di sviluppo per le tecnologie vocali. La crescente qualità offerta, unita all'ormai consolidato interesse ed utilizzo di Internet, offrono nuove ed interessanti prospettive. La naturalezza e la semplicità derivanti dall'utilizzo della voce come strumento di comunicazione, permettono da una parte la fruizione di servizi, altrimenti inutilizzabili, da persone affette da patologie visive e dall'altra possono aiutare l'utente comune in numerose operazioni. Pensiamo alla possibilità, da parte di un non vedente, di reperire informazioni sul web utilizzando la sola voce come strumento di navigazione, oppure alla possibilità di ascoltare i propri messaggi di posta messaggi di posta elettronica direttamente dal telefonino. L'obiettivo principale oggetto di questa tesi, VoiceMail, è quello di fornir un esempio pratico delle possibilità offerte dall'utilizzo delle attuali tecnologie vocali in un applicativo molto diffuso come la posta elettronica. Ogni passo dello sviluppo è stato caratterizzato da una costante collaborazione tra il sottoscritto ed il collega Tommaso Susini. Il risultato di tale collaborazione non è assolutamente limitato al lavoro presentato in questa tesi: per una completa visione di quello che vuole rappresentare il progetto VoiceMail occorrerà quindi prndere in esame anche la tesi di Susini.(1) L'argometo che viene approfondito in questa tesi è il ruolo del riconoscimento e della sintesi vocale nello sviluppo di un'applicazione di posta elettronica. Il lavoro è suddiviso in due parti. Nella prima si parla in modo più generale della teoria che sta alla base del riconoscimento e della sintesi vocale, e di quelli che sono i principali limiti e problemi legati a queste tecnologie. Nella seconda parte, invece, si scende più nello specifico, andando ad ananlizzare l'applicazione da noi creata, prendendo anche in considerazione le varie problematiche riscontrate in fase di sviluppo. (1)Architettura distribuita e comunicazione tra moduli in un'applicazione vocale di posta: VoiceMail.

Tecnologie sviluppate
I Partner della ricerca
Tesi per argomento
2000-2014 © Sintra Consulting srl P.Iva: 01671150512 Ultimo aggiornamento: 29/10/2014 C.C.I.A.A. R.E.A. AR-130275 ; C.F. e Registro Imprese 01671150512
P.IVA: 01671150512 - Capitale sociale Euro 10.000 i.v